Storia2017-07-12T13:19:42+00:00

Storia

Ms Catherine Gurney
Catherine Gurney, 1848–1930

Catherine Gurney nacque il 19 giugno 1848 in una famiglia del ceto medio, benestante e credente. Fu una donna che si oppose alle convenzioni sociali del tempo e si occupò di un orfanotrofio e dei bambini.

Era la figlia più giovane di Joseph Gurney di Tyndale Lodge, Wimbledon, membro della W.B. Gurney, stenografa im Parlamento e nipote di William B. Gurney che si batté per l’abolizione della schiavitù.

Il primo segno della dedizione e delle iniziative di Catherine Gurney comparvero nei primi anni ’70 del XIX secolo nella scuola domenicale di Wandsworth. Nel 1883 fondò l’Associazione cristiana internazionale della polizia (International Christian Police Association) che all’inizio aveva sede a casa sua.

Quest’associazione si sviluppò nel tempo e aprì altre filiali in molti Paesi. In seguito si creò un istituto di polizia a Londra.

Un altro progetto di Catherine fu la casa di riposo per poliziotti del 1890 nella Villa Clarendon, a West Brighton, dove già il primo anno furono curati 100 poliziotti.

In Svizzera si sono incontrati per la prima volta poliziotti della città di Zurigo e poliziotti cantonali cristiani nel 1982. Contemporaneamente ci fu un incontro a Grenchen tra poliziotti dei cantoni Aargau, Basilea, Berna e Solothurn. Questi pionieri furono i fondatori dell’associazione cristiana di polizia di oggi. A settembre del 1990 seguì a Zurigo la fondazione dell’associazione ACP Svizzera.

Nello stesso periodo i poliziotti hanno iniziato a organizzare altre associazioni nei Paesi europei.

Link delle associazioni www.internationalcpf.org